Come ti sembra questa idea?

Lascia un commento

Lascia un commento

11 Commenti

Antonina Torre - un anno fa

Il bonus è previsto anche per chi acquista casa dal costruttore ed ha fatto eseguire dei lavori rispetto al capitolato?

Edoardo Rispoli - un anno fa

il bonus è previsto anche per chi ha iniziato i lavori nel 2016 e non ha ancora raggiunto il tetto di spesa dei 10000 euro?

Lucio Bonetti - un anno fa

Ogni 3q1dicembre si chiude l'anno fiscale, e l'anno successivo si possono detrarre le spese nelle modalità previste nell'anno in cui sono state effettuate. Nel caso in cui i lavori continuino anche nell'anno seguente, si potranno poi successivamente detrarre le spese secondo le nuove norme. In ogni caso, mai i massimali potranno intendersi rinnovati, perché fanno riferimento allo stesso lavoro, anche se compiuto in più anni

Giovanni - un anno fa
Iole - un anno fa

Il pagamento può essere fatto anche attraverso carta di credito o bancomat, non solo bonifico, giusto?

Grazie

Lucio Bonetti - un anno fa

Solo ed esclusivamente per l'acquisto dei mobili e degli elettrodomestici, ma attenzione a non accettare fatture compilate sui generis, anche da grandi catene: devono contenere dettagliatamente e in chiaro le caratteristiche del bene acquistato, pena la non detraibilità. Attenzione anche per chi redige in proprio o tramite fiscalista indulgente la propria dichiarazione dei rediti: nel caso delle detrazioni per ristrutturazione et similia, è certo il controllo meticoloso e rigido della documentazione da parte dell'Agenzia delle entrate, in uno degli anni successivi all'erogazione del denaro. Per i rimborsi giudicati poi non detraibili, anche solo per vizio di forma, verrà richiesta la restituzione, aggravata dagli interessi e dalla mora per dichiarazione infedele.

Lo scrivente ha ovviato a due di queste situazioni:

1) A distanza di 4 anni l'erario ha negato il rimborso, (già versato 3 anni prima), pretendendone la restituzione con gli aggravi, in quanto non erano state trasmesse con i bonifici le relative riversali bancarie (ma solo copie dell'estratto conto che pure sarebbero legalmente bastate).

Il problema è stato risolto ottenendo dalla banca i documenti al prezzo di 20€ ciascuno e spedendoli al CAAF competente.

2) Ottenute le fatture d'acquisto per gli elettrodomestici da una nota catena, esse risultavano: l'una mancante della classe energetica, e l'altra addirittura di cosa si trattasse, salvo sigla e riferimenti interni alla catena stessa.

A fronte della dichiarata impossibilità a variare le dicitura da parte dei due direttori dei due differenti negozi in cui erano stati acquistati, l'Amm. delegato ha provveduto ad inviare a domicilio le fatture corrette, dietro segnalazione e richiesta effettuata per raccomandata AR

Cinzia Martini - un anno fa

La semplice sostituzione della cucina compresi elettrodomestici è prevista senza lavori in muratura?

Rossella Cristofaro professionista di Rossella Cristofaro - un anno fa

No, per avere il bonus mobili bisogna aver eseguito dei lavori nella stessa abitazione, anche se si tratta di un altro ambiente (es. ristrutturazione del bagno). I lavori di manutenzione ordinaria come ad esempio il rifacimento dei pavimenti non danno diritto al bonus mobili

Maghita - un anno fa

Molto chiaro grazie.

Mi chiedevo se la sostituzione di infissi per il risparmio energetico si può considerare una ristrutturazione ai fini di questa legge e poter quindi usufruire del buono mobili

Alberto - un anno fa

il bonus è previsto anche per chi ha iniziato i lavori nel 2017 e non ha ancora raggiunto il tetto di spesa dei 10000 euro?

Lucio Bonetti - un anno fa

Come da risposta già data al Sig. Rispoli

Gennaro Lepore - un anno fa

Come socio assegnatario di appartamento di Cooperativa a proprietà indivisa, posso usufruire del bonus mobili e ristrutturazioni?

Veronica Izzo - un anno fa

Se i lavori di ristrutturazione sono stati fatti 4 anni fa si può ancora usufruire del bonus ?

Walther - un anno fa

Quindi se acquisto un appartamento ristrutturato da costruttore non potro' mai godere del bonus mobili ?

Giovanna Ruocco - un anno fa

L’installazione di pompa di calore da diritto al bonus anche per l’arredamento e elettrodomestici?

4 Risposte sulle fotografie

Dario un anno fa
Volevo chiedere di che marca sono le sedie. Grazie Continua >
Vittorio un anno fa
Per avere diritto al bonus mobili bisogna fare anche una ristrutturazione edlizia ? Continua >
Risposte (3)
Rossella Cristofaro un anno fa - Sì, è necessario aver eseguito sull'edificio ristrutturazione straordinaria, recupero o restauro edilizio
Lucio Bonetti un anno fa - Non solo ristrutturazione. Siamo a torto tutti abituati a chiamare ristrutturazione anche ciò che ristrutturazione non è, come ad esempio recupero ...
Arkeidos un anno fa - Dal 2017 è possibile fruire della detrazione arredi (mobili e grandi elettrodomestici) solo se l’intervento di ristrutturazione è iniziato non prima ...
Ricorda che puoi anche chiedere preventivo di Ristrutturazione Casa.